Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

UNA SCELTA DI

UNA SCELTA DI "DIRITTO UNIVERSALE"...

Il provvedimento oggetto di queste brevi riflessioni – a suo tempo “alla base” di una polemica davvero molto forte tra i vari soggetti coinvolti – aveva colpito 200 famiglie che, non avendo...

CONTE: FIDUCIA

CONTE: FIDUCIA "A SCATOLA CHIUSA!"

In tutta onestà, il discorso programmatico del Presidente Conte (propedeutico al dibattito, prima, ed al voto di fiducia, poi) al Senato – e alludo sia a quello iniziale, che alla successiva...

LA PATRIA DI CHI LA AMA...

LA PATRIA DI CHI LA AMA...

Anche nel suo odierno "messaggio social" in merito al nuovo esecutivo, Berlusconi continua a dimostrare di avere le idee e le visioni migliori che, peraltro, esprime sempre con grande puntualità ed...

GIUBILARE

GIUBILARE "A SCATOLA CHIUSA" NON E' MAI BUONA COSA...

Gli ultimi due, tre mesi hanno messo in evidenza che la società è cambiata parecchio e, con essa, anche la politica. Fino a qualche anno fa, l’onore, la parola data, gli impegni assunti, erano una...

QUANDO LA DESTRA, C'ERA...

msitatarella“C’era una volta”, ma non così lontano nel tempo, per la verità (basterà far tornare indietro la lancetta della storia di appena 6, 7 anni) la Destra con cultura Governo e della legalità.

Quella che esaltava l’Amor di Patria ed il rispetto per le Istituzioni Repubblicane.

Quella che propugnava un progetto, al tempo stesso, conservatore ed innivatore; liberale e popolare. La Destra "ariosa" ed inclusiva...

Non è rimasto quasi più nulla di quella destra. Molti dei suoi “uomini” e delle sue “donne”, oggi si battono per altro.

Attaccano il Presidente della Repubblica per una decisione che - piaccia oppure no! - è stata assunta nell’ambito di poteri Costituzionalmente ammessi...

Immaginano addirittura una messa in Stato d’accusa.

Sostengono un leader confuso, sia nelle visioni che nel modus operandi (un “leader” che, pur di andare al potere, era disposto a svendere gli “ideali di riferimento” mischiandoli al “populismo grillino”).

Gridano contro l’Europa, contro le culture diverse, del tutto dimentichi della storia dalla quale provengono...

“Vivi come se tu dovessi morire subito. Pensa come se tu non dovessi morire mai". Hanno scordato proprio tutto. Che tristezza...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03