Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

IO RICORDO!

IO RICORDO!

Domani, 10 febbraio sarà la giornata dedicata al ricordo dello sterminio delle Foibe... Ricordo ancora le immagini del film trasmesso dalla Rai l’anno scorso, immagini di violenza, di terrore, di...

LA RIFORMA DELLA VERGOGNA!

LA RIFORMA DELLA VERGOGNA!

È indegno quanto sta accadendo in seno alla maggioranza di governo in merito alla prescrizione ed alla riforma del processo penale... Pur di provare a riconquistare quote di consenso,...

CHE BRUTTA POLITICA!

CHE BRUTTA POLITICA!

Nel bene e nel male, la storia si ripete! Al termine di una tornata elettorale le "dinamiche" sono sempre le stesse, insomma: chi vince si "batte il petto". Chi perde, "inventa favolette". Quella...

SBAGLIARE E' UMANO...

SBAGLIARE E' UMANO...

Il gesto di Papa Francesco di qualche giorno fa, consumato innanzi alle telecamere di una piazza San Pietro gremita e diventato "virale" in tutto il mondo, ma anche le gesta e le varie...

Riflessioni

IL PROSSIMO 4 MARZO VOTEREMO PER STEFANO PARISI...

energieITALIAIl prossimo 4 marzo, esattamente tra 8 settimane, insomma, saremo nuovamente chiamati ad esprimere il nostro voto sulla composizione del futuro parlamento. Diciamoci la verità: lo scenario è parecchio deprimente...

I “grillini” continuano a consumare il loro bluff e lo fanno da tutti i punti di vista. Al di là dei meri proclami di facciata, ed al netto di una visione ultra-statalista davvero disarmante, rappresentano, sempre più spudoratamente, peraltro, il classico “partito-azienda”. Il "plastico" strumento di guadagno per la “famiglia” che lo gestisce. L'ennesima presa per i fondelli mascherata da “democrazia liquida”. La “prova provata” di una “decrescita (in)felice", e su ogni versante.

Continua...

COERENTI E PAGNOTTISTI...

coerenzaElezioni Politiche 2018... Me lo sto chiedendo da giorni... Può davvero avere un senso – ed anche un pregio – rinnegare la propria storia personale, il contesto "ideale" e culturale di riferimento, il proprio percorso "pragmaticamente filosofico" pur di partecipare alla possibile conquista di uno scranno da parlamentare? In tutta onestà, penso proprio di no!

Essere di destra, credere, in particolare, nella destra della legalità, del merito, del liberismo economico e della solidarietà, è molto più della mera ricerca del "potere ad ogni costo". E' vivere in armonia con se stessi e con la propria formazione (...)

Continua...

EVITIAMO I VOLI PINDARICI, PERO'...

musumeciCome al solito, molti esponenti della classe politica e dei commentatori (“politologi”) vari, esagerano, producendosi in considerazioni il più delle volte eccessive e prive di qualsivoglia fondamento, logico e finanche empirico.

Quello in Sicilia è stato – e resta – un risultato locale, in quanto tale fine a se stesso: “battersi il petto” come i tacchini pur di dipingerlo come un dato a valenza nazionale mi sembra una cosa, non soltanto sciocca, ma addirittura (...)

Continua...

"C'HO PROVATO!"

I-Bambini-della-Scuola-della-Pace-1-a18505746A volte, forse, basta davvero "soltanto" provarci...

Insomma, un piccolo gruppetto di ragazzi di colore fa casino e, nel piccolo "delirio" del momento, "non se ne fa proprio": prende i bicchieri e le cartacce "'nzevate" (unte, va!) che contenevano il pasto velocemente consumato, e butta tutto per terra...

Indugio un attimino. Poi, intervengo... "We giovanotti! Scusate, ma che cacchio state facendo? Vi pare modo di fare? Ma, voi, a casa vostra, così vi comportate? E jamme belle, jà (...)

Continua...

IL "SOLLIEVO" DELLA VERGOGNA!

ROMAROMA. "MAFIA CAPITALE"... Faccio sempre più fatica a riconoscermi in un progetto politico o pseudo tale.

Ieri, l'ennesima, triste vicenda di una società sempre più confusa, sia a livello rappresentativo che in termini di "civiltà" pura e semplice.

Alludo all'assurdo e delirante sollievo di chi ha "gioito" per una sentenza che ha dichiarato tutti i soggetti coinvolti nella vicenda denominata "Mafia Capitale", "soltanto" dei criminali "semplici" (...)

Continua...

"VOLENDO, SAREMMO ANCORA IN TEMPO..."

ClickHandler.ashxIl gioco del calcio è spesso vituperato. Alcuni lo guardano dall'alto verso il basso perdendosi il senso di un'alchimia collettiva che, allorquando sorretta da una precisa strategia di gioco, diventa una sorta di regola “matematica emozionalmente orientata”.

Lo so: “detta così”, potrebbe fare addirittura sorridere. Eppure, piaccia oppure no, questo gioco esalta le virtù ma anche la pochezza di una considerevole parte del nostro (essere) popolo. Anzi, ne è quasi lo specchio. Uno specchio (...)

Continua...

RIPRENDIAMOCI IL FUTURO...

giorgio almirante_2017Giorgio Almirante, dal vivo, non l'ho mai, né visto, né sentito. In ogni caso, mi lascia sempre molto perplesso vederlo (e sentirlo) ricordare con la frase "l'uomo che immaginò il futuro" da parte di forze politiche che, pur dicendo di richiamarsi al suo insegnamento, del "futuro" non hanno proprio nulla.

Dalle cose che ho letto e dai video recuperati in rete nel corso degli anni, ho capito che Almirante era una persona colta e molto intelligente (...)

Continua...

SALVINI A NAPOLI. OK. MA QUALE DESTRA?

Salvini a_NapoliNAPOLI - Dunque, Salvini, alla fine, a Napoli - come è giusto che fosse - ci è venuto e vi ha anche parlato.

Al netto della diatriba Istituzionale che, da “poveri cittadini”, abbiamo dovuto tristemente subire, nessuno può porre censure alla libera propaganda, né porre comunque veti sull'utilizzo di questa o di quella location soprattutto quando vi ostino, non soltanto quelle esigenze di equilibrio, di misura e di buon senso che si dovrebbero sempre (...)

Continua...

NAPOLI-REAL MADRID. NEL CASO, "SCUSATECI SE E' POCO"...

Dries Mertens_attaccante_del_Calcio_NapoliIl gioco del calcio riesce ad esaltare le qualità, sia di una squadra (come collettivo ma anche nella specificità delle singole individualità che la compongono) che dell'intero "popolo" che tifa. È, anzi, molto probabilmente, uno dei principali strumenti conoscitivi - e, quindi, di analisi - per cercare di tastare il polso della società "civile". Per carpirne i valori. Per cogliere le cose che non vanno. Per leggerne il "cuore", la tensione morale, i valori etici che la sostengono. Perché quando si tifa non ci sono barriere: grida l'anima (...)

Continua...

IL MAESTRO FERNANDO DELFINI. VE LO PRESENTO...

pianoforteNon sempre il nostro Paese rende onore a chi le ha dato – ed ancora continua – a darle lustro. A volte è distratto. Preso da altro. Certi “suoni”, non li sente.

Ecco, allora, che lo senti per intero il dovere di mettere qualche puntino sulle “I” qui e la. Di provare anche solo a raccontarla una piccola, grande storia...

Dopo Maria Tagliaferri (che mi "seguì" da privatista) e dopo il Maestro Carlo Ardissone, Fernando Delfini è stato il mio terzo Maestro/Insegnante di Pianoforte, il secondo in ordine di tempo, (...)

Continua...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03