Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

TROPPA

TROPPA "RICHIESTA DI STATO"!

L’ultima settimana è stata caratterizzata da molteplici occasioni di “scontro” (ma, anche, di pregnanti riflessioni) sui rapporti tra la politica e la storia; tra la nostra società e tutto quello...

E' STATO UN ERRORE ENORME AVER RINNEGATO FINI ED AN...

E' STATO UN ERRORE ENORME AVER RINNEGATO FINI ED AN...

I fatti degli ultimi giorni hanno dimostrato quanto sia stato grave, da parte dell'attuale destra, l'aver rinnegato, sia il "lavoro" svolto negli anni da Gianfranco Fini (col M.S.I., prima, e con...

PIU' CHE CONTRASTARLO, IL CENTRODESTRA BISOGNEREBBE MIGLIORARLO...

PIU' CHE CONTRASTARLO, IL CENTRODESTRA BISOGNEREBBE MIGLIORARLO...

Gli accadimenti degli ultimi giorni, con tutte le contrapposizioni politiche che ne sono derivate, hanno dimostrato quanto sia necessaria una pregnante rivisitazione critica dei rapporti tra le...

UN SOGNO ANCORA POSSIBILE

UN SOGNO ANCORA POSSIBILE

(di Fausto Longo) - Qualcuno ci aveva regalato una Destra di Governo. Una destra conservatrice e futurista, progressista e sociale, pluralista ed europea. Qualcuno ci aveva regalato la...

Riflessioni

ANCORA TROPPO POCO...

salvini vs_renziNon è stato un evento propriamente memorabile il confronto TV andato in scena ieri sera, a "Porta a Porta", tra Matteo Salvini e Matteo Renzi.

Ai punti potrebbe dirsi che, quel confronto, l'ha vinto Renzi, molto più abile, caldo e coerente. Ma una vittoria ai punti non è cosa così esaltante, però...

Dopo 13 anni abbiamo rivissuto un "duello TV" tra due leader il che è stata, comunque, interessante come cosa. In ogni caso (...)

Continua...

OSIAMO!

osiamoÈ di oggi la notizia relativa all’incontro tra Berlusconi e Salvini, un incontro all’esito del quale i due leader avrebbero convenuto di “continuare ad essere” un fronte unito, sia in termini di opposizione al governo “giallorosso“, che in vista delle prossime elezioni amministrative.
 
Dal punto di vista del pragmatismo politico, della possibile conquista del potere, il ragionamento non farebbe una piega.
 

Continua...

"IL RE E' NUDO!"

salvini conte_bisIeri sera fa ho avuto modo di ascoltare, sia Bersani, su La7, che Salvini, su Rai1, intervistato da Vespa. Dimensioni totalmente diverse, ovviamente, così diverse che meritano considerazioni separate.

Salvini è come se avesse gettato via la maschera, comunque. Non gli interessa il centrodestra Per lui, quel riferimento rappresenta soltanto una sorta di “mera opportunità elettorale”. Il suo (...)

Continua...

GOVERNO "BRUTTO". CENTRODESTRA, ANCHE...

fiducia conteROMA. Camera dei Deputati: dentro e fuori – Il discorso che Giuseppe Conte ha pronunciato, ieri, alla Camera è stato sì dettagliato, ma, comunque, molto lungo, dispersivo, saturo di “burocratese” ed eccessivamente supino rispetto all'Unione Europea.

Che l'Italia possa uscire dall'Unione Europea è da escludere: sarebbe un'assurdità! A sua volta, però, l'Unione dovrà assolutamente riformarsi perché, così com'è, “funziona poco”.

Nell'Aula di Montecitorio, comunque, il (...) 

Continua...

INDEGNA FOLLIA!

bambini-africanoLa notizia è di ieri... A Cosenza, un uomo ha dato un calcio nello stomaco ad un bambino di colore di tre anni perché “reo” di aver accarezzato suo figlio neonato che stava nella carrozzina...

Che avrà mai fatto di male quel bambino? Quale “lesa maestà” avrà mai consumato? E com’è possibile che un uomo - che è, comunque, a sua volta, un padre - sia arrivato al punto di aggradire un bambino perché artefice, perché autore di una carezza?

Le possibili risposte non mi interessa nemmeno ipotizzarle. C’è da augurarsi - “soltanto” - che questo clima di odio e di insana follia finisca presto, perché, “ogni problema ha sempre una soluzione” (e, quindi, anche quello (...)

Continua...

UN GOVERNO DI SCOPO NON SAREBBE UNO SCANDALO...

Beppe Grillo“Salviamoci dai Barbari”. È con questo slogan con cui BeppeGrillo è intervenuto sull’attuale ”crisi di governo” per cercare di scongiurare le elezioni anticipate.

I “suoi” non hanno avuto problemi ad osannarlo e fino al punto da sostenere che, avendo governato con la Lega, ora sarebbero capaci di farlo anche con Belzebù…

Certi tatticismi è normale che ci siano: fanno parte della “naturale” dialettica di un sistema in cui è centrale il ruolo del Parlamento.

Continua...

I "PIENI POTERI", MAI!

salvini-1200-2Salvini vorrebbe acquisire i "pieni poteri". Ha innescato una crisi di governo per provare ad averli. Personalmente, col mio voto, non glieli darò mai!

Temo che per me sarà davvero molto complicato esprimere un voto questa volta...

Il centrodestra, come soggetto politico vero e proprio, non esiste più. La pseudo-bandiera (...)

Continua...

"COLPEVOLISTI" E "GARANTISTI"...

inquisizioneQuando accadono certe cose – il riferimento è alla brutale scomparsa di Mario, il Carabiniere finito durante il proprio servizio, ed al successivo arresto dei relativi autori, ivi compresa la pubblicazione del ragazzo americano, ammanettato e bendato, durante il relativo interrogatorio – le divisioni e le contrapposizioni tra “colpevolisti” e “garantisti” saranno (quasi) sempre inevitabili, purtroppo.

L’equilibrio, la misura ed il buon senso perderanno quasi sempre efficacia per cedere il passo all’emotività ed ai giudizi più o meno sommari.

Quando viene brutalmente spenta (...)

Continua...

LA DESTRA NON E' RABBIA!

8acb8c1b-925f-42d3-8257-b69981b00ba6 largeC’era una volta la destra...

Quella dell'Identità Nazionale” e non del Nazionalismo.

Quella dell'Europa del popoli” e non della “negazione terraiola”.

Quella del confronto, dell'inclusione e non della chiusura.

Continua...

OLTRE IL PANTANO. AUTOREVOLEZZA E QUALITA'!

1528270105340.jpg--umberto bossi__quanto_durera_il_governo_conte__la_profezia_massacro__perche_salvini_rischia_grossoL'attuale fase politica è davvero molto brutta, greve, confusa ed "a momenti" addirittura ridicola.

Si è soliti dire, ed insegnare, che il potere - almeno in certe forme di Stato - "si appartiene al popolo che lo esercita nelle forme e nei modi all'uopo stabiliti". E fin qui, nulla quaestio: il principio è solido e regge alla miglior censura formale. Un problema esiste, però, ed è nella sostanza.

Anni di crisi economica, di precarietà, di sotterfugi vari per "sbarcare il lunario" e (...)

Continua...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03