Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

UNA SCELTA DI

UNA SCELTA DI "DIRITTO UNIVERSALE"...

Il provvedimento oggetto di queste brevi riflessioni – a suo tempo “alla base” di una polemica davvero molto forte tra i vari soggetti coinvolti – aveva colpito 200 famiglie che, non avendo...

CONTE: FIDUCIA

CONTE: FIDUCIA "A SCATOLA CHIUSA!"

In tutta onestà, il discorso programmatico del Presidente Conte (propedeutico al dibattito, prima, ed al voto di fiducia, poi) al Senato – e alludo sia a quello iniziale, che alla successiva...

LA PATRIA DI CHI LA AMA...

LA PATRIA DI CHI LA AMA...

Anche nel suo odierno "messaggio social" in merito al nuovo esecutivo, Berlusconi continua a dimostrare di avere le idee e le visioni migliori che, peraltro, esprime sempre con grande puntualità ed...

GIUBILARE

GIUBILARE "A SCATOLA CHIUSA" NON E' MAI BUONA COSA...

Gli ultimi due, tre mesi hanno messo in evidenza che la società è cambiata parecchio e, con essa, anche la politica. Fino a qualche anno fa, l’onore, la parola data, gli impegni assunti, erano una...

Riflessioni

CHE AI PIANI BASSI CI RESTINO GLI ALTRI...

Gianfranco-FiniPrima di vedere la puntata di ieri de "L'aria che tira", le parole che la Meloni aveva riservato al Presidente Fini nella seconda giornata del congresso del suo partitino (FdI-AN), le avevo solo lette. Ieri, dopo averle direttamente udite, le ho trovate ancora più orrende di quello che mi era apparso prima facie, perchè pregne di una carica emotiva davvero fuori luogo... La Meloni ha dichiarato che loro non sarebbero dei "figli viziati" ma solo dei "figli" costretti a crescere troppo in fretta a causa di un "padre" che li avrebbe lasciati da soli per andare (...)

Continua...

LA DESTRA CHE VERRA'...

1601110 653680418030641 5964474440088518211 nOstinarsi a tutti i costi nel voler riprendere un vecchio simbolo proprio non fa onore nè ai valori, nè alla storia della comunità che all'epoca ci ha creduto e che per esso si è battuto!

Alleanza Nazionale ha rappresentato una grande scommessa ed una grande fase negli anni novanta, ma è storia ormai e non servirebbe proprio a nulla riprenderla, soprattutto perchè non ne avrebbe più l'anima e la sostanza... Le operzioni nostalgia non servono davvero a nulla, soprattutto oggi: la nostra gente è stanca, delusa, non ci crede più!

La nuova destra, una nuova Destra Repubblicana nascerà solo sulla scorta di una grande stagione di idee! .

Continua...

I NOSTRI SOGNI SONO DA SERIE A...

Bianco-e-nero-dautore-a17978407Montanelli disse - ma compendio, chiedendo scusa! - che la destra è stata distrutta in poco meno di vent'anni, aggiungendo che ci vorranno almeno altri cento anni prima di poterla ricostruire...
Sinceramente, nel marasma e nella sterile contrapposzione in atto tra chi si crede l'erede più o meno prediletto di quella storia, è difficile dargli torto.
Tutta la coeva attualità dimostra che ne verrà (...)

Continua...

LE PSEUDO-PRIMARIE DI FRATELLI D'ITALIA...

primariette fdiMi chiedo che senso abbiano delle primarie per un partitino che alle ultime elezioni ha maturato appena uno striminzito 1,9% di consensi e che alle ultime elezioni in Sardegna è risultato addirittura, sostanzialmente, “non pervenuto”.

Ma, e soprattutto, mi chiedo come lo stesso possa arrogarsi il diritto a considerarsi - ed a proporsi! - come l'erede prediletto di quella che è stata la storia della Destra Italiana.

Già, perchè alla fin, fine, proprio e solo di (...)

Continua...

RITROVANDO LA VIA, STANDO TRA LA GENTE...

downloadLa nostra Patria è sempre stata considerata la “culla” del diritto. Una grandezza figlia di specifiche operatività e di una sapiente lungimiranza, culturale e valoriale. E' di palmare evidenza, infatti, come “l'attualità del mito del diritto romano” - che, detto per inciso, è stato, ed è, alla base di tutto il sistema giuridico europeo - sia stato il risultato anche della sapiente attività dei “Iuris Prudentes”, dei “giureconsulti”, vale a dire di quella pletora di giuristi che, nella formulazione dei responsa – quindi dei pareri che i privati chiedevano loro in vista dei giudizi pendenti innanzi ai Pretori, e nei quali erano coinvolti - “tastavano il polso della società del (...)

Continua...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03