Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

LA DESTRA NON E' RABBIA!

LA DESTRA NON E' RABBIA!

C’era una volta la destra... Quella dell’“Identità Nazionale” e non del Nazionalismo. Quella dell’“Europa del popoli” e non della “negazione terraiola”. Quella del confronto, dell'inclusione e...

OLTRE IL PANTANO. AUTOREVOLEZZA E QUALITA'!

OLTRE IL PANTANO. AUTOREVOLEZZA E QUALITA'!

L'attuale fase politica è davvero molto brutta, greve, confusa ed "a momenti" addirittura ridicola. Si è soliti dire, ed insegnare, che il potere - almeno in certe forme di Stato - "si appartiene...

UNA SCELTA DI

UNA SCELTA DI "DIRITTO UNIVERSALE"...

Il provvedimento oggetto di queste brevi riflessioni – a suo tempo “alla base” di una polemica davvero molto forte tra i vari soggetti coinvolti – aveva colpito 200 famiglie che, non avendo...

CONTE: FIDUCIA

CONTE: FIDUCIA "A SCATOLA CHIUSA!"

In tutta onestà, il discorso programmatico del Presidente Conte (propedeutico al dibattito, prima, ed al voto di fiducia, poi) al Senato – e alludo sia a quello iniziale, che alla successiva...

Riflessioni

IL 4 MARZO, MEGLIO CHE VINCA IL "GOVERNO DEL PRESIDENTE"!

PRESIDENTE MATTARELLAL’italiano che ieri, a Macerata, ha sparato su altri esseri umani a cagione della loro provenienza e del colore della loro pelle, non è, né un “eroe”, né un “Fascista”: è soltanto un coglione!

In quella che sta sempre più assumendo la dimensione della triste, greve e drammatica “guerriglia di concetto” tra Guelfi e Ghibellini, tra “populisti”, “destri” e “sinistri”, insomma, le odierne considerazioni di Mentana sono davvero calzanti e concettualmente devastanti: «nessuno parla delle vittime (...) Il sopruso sta (...)

Continua...

(MOLTO) "POCO RADICALE"...

EmmaBoninoPiuEuropaElezioni Politiche 2018 – Che “strano radicale” è la Bonino... Sul “suo corpo”, vuole decidere lei. Vuole, giustamente, che sia la singola persona interessata a scegliere cosa farne, anche in materia di Eutanasia.

Sulla questione della difesa (anche nella forma “indiretta”) della proprietà privata, dei redditi e delle tasse, anche dal punto di vista della riduzione dell’eccessiva pressione fiscale, invece...

Continua...

"DERIVA ILLIBERALE!"

desertoIl centrodestra sta sempre più rischiando di scrivere una indecorosa “pagina” illiberale!

«Le unioni civili saranno abolite perché “vanno verso la fine dell’umano”...». È la promessa elettorale del centro-destra riunitosi durante il convegno “Oltre l’inverno demografico”, organizzato il 27 gennaio a Roma da Alleanza Cattolica e dal comitato Difendiamo i nostri figli in vista delle elezioni politiche del 4 marzo.

Continua...

IL 4 MARZO, A VOTARE, NON (CI) ANDREMO PROPRIO!

parisi 4_marzo.bisElezioni Politiche 2018 - E così, siamo stati costretti a doverci medicare “nuovamente le ferite”. A dover (nuovamente) constatare il solito epilogo infausto. Da elettori, da cittadini che credono in determinati valori, ci dovremmo essere abituati, oramai, e invece...

Sono anni che speriamo di poterci “imbattere” in un progetto politico-culturale serio, coerente ed ambizioso.

Sono anni che, svanita Alleanza Nazionale (...)

Continua...

"LA RIVOLUZIONE (DELLE IDEE) NON SI PUO' FERMARE!"

la-rivoluzione-francese-a-fumetti-628x353Negli ultimi 5 anni sono stati tantissimi gli amici e le amiche "d'area" che hanno sentito il bisogno di candidarsi...

Non avendo (più) una "casa comune" nella quale farlo, di volta in volta hanno scelto la "collocazione" che ritenevano (o che s'appalesava essere la) più "consona" ed anche allorché risultasse, di fatto, distante "anni ed anni luce" dagli ideali propugnati da sempre...

Continua...

I SOGNI E L'ETICA, NON HANNO PREZZO!

sogniCol passare degli anni siamo sempre più passati dal "voto di opinione" a quello "di mera appartenenza"...

Fino ad una quindicina di anni fa, tanto per consumare un riferimento temporale, ci si sforzava di votare per le idee, per uno schieramento incarnante determinati valori e visioni. Si rincorreva il "sogno". Lo facevamo noi elettori, ma anche i "partiti" ed i relativi schieramenti, ci provavano.

Oggi, invece, sembra di assistere alla (...)

Continua...

IL PROSSIMO 4 MARZO VOTEREMO PER STEFANO PARISI...

energieITALIAIl prossimo 4 marzo, esattamente tra 8 settimane, insomma, saremo nuovamente chiamati ad esprimere il nostro voto sulla composizione del futuro parlamento. Diciamoci la verità: lo scenario è parecchio deprimente...

I “grillini” continuano a consumare il loro bluff e lo fanno da tutti i punti di vista. Al di là dei meri proclami di facciata, ed al netto di una visione ultra-statalista davvero disarmante, rappresentano, sempre più spudoratamente, peraltro, il classico “partito-azienda”. Il "plastico" strumento di guadagno per la “famiglia” che lo gestisce. L'ennesima presa per i fondelli mascherata da “democrazia liquida”. La “prova provata” di una “decrescita (in)felice", e su ogni versante.

Continua...

COERENTI E PAGNOTTISTI...

coerenzaElezioni Politiche 2018... Me lo sto chiedendo da giorni... Può davvero avere un senso – ed anche un pregio – rinnegare la propria storia personale, il contesto "ideale" e culturale di riferimento, il proprio percorso "pragmaticamente filosofico" pur di partecipare alla possibile conquista di uno scranno da parlamentare? In tutta onestà, penso proprio di no!

Essere di destra, credere, in particolare, nella destra della legalità, del merito, del liberismo economico e della solidarietà, è molto più della mera ricerca del "potere ad ogni costo". E' vivere in armonia con se stessi e con la propria formazione (...)

Continua...

EVITIAMO I VOLI PINDARICI, PERO'...

musumeciCome al solito, molti esponenti della classe politica e dei commentatori (“politologi”) vari, esagerano, producendosi in considerazioni il più delle volte eccessive e prive di qualsivoglia fondamento, logico e finanche empirico.

Quello in Sicilia è stato – e resta – un risultato locale, in quanto tale fine a se stesso: “battersi il petto” come i tacchini pur di dipingerlo come un dato a valenza nazionale mi sembra una cosa, non soltanto sciocca, ma addirittura (...)

Continua...

"C'HO PROVATO!"

I-Bambini-della-Scuola-della-Pace-1-a18505746A volte, forse, basta davvero "soltanto" provarci...

Insomma, un piccolo gruppetto di ragazzi di colore fa casino e, nel piccolo "delirio" del momento, "non se ne fa proprio": prende i bicchieri e le cartacce "'nzevate" (unte, va!) che contenevano il pasto velocemente consumato, e butta tutto per terra...

Indugio un attimino. Poi, intervengo... "We giovanotti! Scusate, ma che cacchio state facendo? Vi pare modo di fare? Ma, voi, a casa vostra, così vi comportate? E jamme belle, jà (...)

Continua...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03