Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

CAUSALITA', CORRELAZIONE E STUDI SPERIMENTALI. APPUNTI...

CAUSALITA', CORRELAZIONE E STUDI SPERIMENTALI. APPUNTI...

Come precisato in uno scritto precedente, parimenti relativo alla valutazione delle scelte economiche, si è precisato che, sebbene consenta di schematizzare i ragionamenti inerenti le modalità...

IL RUOLO DELLA

IL RUOLO DELLA "TEORIA ECONOMICA". INTRODUZIONE, BREVE...

La valutazione delle scelte economiche può essere effettuata sulla scorta dell'approccio normativo ovvero sulla base dell'analisi positiva. Con riferimento a quest'ultima, va subito precisato che...

IL BILANCIO DELLO STATO E L'ART. 81 DELLA COSTITUZIONE. APPUNTI...

IL BILANCIO DELLO STATO E L'ART. 81 DELLA COSTITUZIONE. APPUNTI...

Con l'adesione dell'Italia al Fiscal Compact è stata adottata la Legge Costituzionale 01/2012 che, nel modificare il quadro costituzionale entro il quale deve – e dovrà – svilupparsi la normativa...

"I FALLIMENTI DI MERCATO". INTRODUZIONE, BREVE...

Per il 1° Teorema fondamentale dell'Economia del benessere, un'allocazione Pareto efficiente delle risorse è possibile a condizione che tutti i produttori ed i consumatori agiscano in regime di...

Riflessioni

LA DESTRA, I PARTITI, LA POLITICA...

thatcher(di Danilo Petri) - La Destra è soltanto un termine convenzionale, mutabile nei contenuti, senza nessuna invariante ne storica ne sociologica, a parte il sentimento ignorante di appartenenza.

Quando, sfruttando la popolarità di Gianfranco Fini, Malgieri, Fisichella e Tatarella posero le basi concettuali, ideali e programmatiche di quello che fu Alleanza Nazionale, la Destra italiana divenne una formazione politica tendenzialmente (...)

Continua...

"BLA, BLA, BLA..."

premier conteE così, anche oggi, Giuseppe Conte ha consumato l’ennesima promozione elettorale, quella rigorosamente camuffata da conferenza stampa, da ennesimo “messaggio alla Nazione”.

Personalmente, l’ho “trovato” vuoto: il solito messaggio – estremamente retorico, peraltro – saturo di “bla, bla, bla”...

Su un punto concordo, comunque: il (...)

Continua...

PER IL RESTO EVVIVA L'ITALIA, OVUNQUE E COMUNQUE...

foto 920511_908x560Oggi, a Codogno come a Roma, così come in diverse, altre città d’Italia, vuoi per commemorare la Repubblica, vuoi per protestare contro l’attuale esecutivo, si sono verificati assembramenti a frotte e - salvo sparuti casi di virtuosa uniformità - con tanto di mascherine, ora indossate, ora non indossate, talaltra, ancora, utilizzate a mo’ di scaldacollo...

La stupidità e la superficialità, insomma (...)

Continua...

IL "PROCESSO" A SALVINI E L'ASTUTA MOSSA DI RENZI...

Salvini e_Renzi_2Se confermato, Renzi – astenendosi, e facendo astenere i senatori di Italia Viva dal voto in Giunta sulla “vicenda Salvini” – avrebbe trovato l’ennesimo modo per rimarcare la doppiezza e e l’inconsistenza valoriale dei Grillini che, fin quando ci hanno governavano insieme, lo hanno difeso a spada tratta, Salvini, mentre, oggi, lo vorrebbero sulla graticola: indegni e vergognosi!

A mio parere, quando l’allora Ministro (...)

Continua...

CONSERVAZIONE E MODERNITA'...

unnamed"Dio, Patria e famiglia"... E' sempre stata questa la "grande triade" della Destra Italiana.

Tutto sommato, la triade, sarebbe valida ancora oggi a condizione di rispondere, giusto, a qualche quesito...

Quale "divinità"? Quale Patria? Quale famiglia? Dopo il disastroso risultato elettorale di FLI non furono pochi coloro che, da un lato, teorizzarono l'esistenza di una "immensa prateria da (...);

Continua...

"SEMPLICEMENTE CIVILITA'"...

La-legittima-difesaIl solito, agghiacciante, fatto di cronaca...

A Napoli, un ragazzo di 15 anni ed il “suo amico” tentano una rapina “a mano armata” ai danni di un Carabiniere in borghese che, estratta la pistola d’ordinanza, gli spara tre volte, uccidendolo. I familiari del ragazzo, appresa la notizia del suo decesso, devastano il reparto di pronto soccorso presso il quale era stato condotto circa un’ora dopo “il fatto”.

Continua...

IO RICORDO!

foibaDomani, 10 febbraio sarà la giornata dedicata al ricordo dello sterminio delle Foibe... Ricordo ancora le immagini del film trasmesso dalla Rai l’anno scorso, immagini di violenza, di terrore, di odio...

La sequenza più dura da vedere fu quella relativa alla sequela di stupri di gruppo consumati ai danni di una bellissima ragazza - che era stata legata ad un tavolo - da parte di un nutrito branco di animali. Scene strazianti. Cose che non si vorrebbero mai vedere. Cose che non dovrebbero mai accadere.

La guerra, in senso letterale o metaforico che esso sia, non sarà mai la soluzione a nessun problema. In casi estremi può servire a ristabilire l’ordine violato, ma soltanto come extrema ratio e, comunque, nel rispetto della dignità (...)

Continua...

CHE BRUTTA POLITICA!

11Nel bene e nel male, la storia si ripete! Al termine di una tornata elettorale le "dinamiche" sono sempre le stesse, insomma: chi vince si "batte il petto". Chi perde, "inventa favolette".

Quella conclusasi col voto di ieri, non è stata una bellissima campagna elettorale, anzi... I "leader" fanno sempre più fatica a comprendere che la "personalizzazione" della propaganda è (...)

Continua...

SBAGLIARE E' UMANO...

Papa FrancescoIl gesto di Papa Francesco di qualche giorno fa, consumato innanzi alle telecamere di una piazza San Pietro gremita e diventato "virale" in tutto il mondo, ma anche le gesta e le varie testimonianze offerte nel corso della storia da politici e personaggi pubblici, dimostra(no) che si tratta pur sempre di persone, coi loro pregi e coi loro difetti, e le persone possono sbagliare, perché in ogni essere umano c’è razionalità ma anche tanto istinto.

Puntare il dito è facile. Lo è un po meno cercare di capire... Ho visto e rivisto varie volte la scena dello schiaffo del Papa sulla mano della fedele.

Continua...

GIUSTIZIALISTI E "PATACCARI"...

dimaio usStiamo vivendo giornate sempre più confuse e caotiche dal punto di vista politico, giudiziario e mediatico.

La voglia di confondere le idee, di raccontare la verità così come si conviene alla propria utilità di “bottega”; la voglia di consenso ad ogni costo, insomma, stanno sempre più conducendo all’utilizzo di messaggi e condotte grevi, grette, e da tutti i punti di vista.

Continua...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03