Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

MATTARELLA PREMI ANCHE GIBBONI, GADJIEV ED ARMELLINI...

MATTARELLA PREMI ANCHE GIBBONI, GADJIEV ED ARMELLINI...

Il Presidente Mattarella dovrebbe invitare (e premiare) al Quirinale anche Giuseppe Gibboni, vincitore del Premio Paganini, ed Alessando Gadjiev ed Eleonora Armellini, arrivati, rispettivamente,...

DA SALERNO, IL

DA SALERNO, IL "NUOVO PAGANINI"...

GENOVA, 26 ottobre 2021... Dopo 24 anni, il Premio Paganini, il primo posto del Concorso Internazionale per violino dedicato al nostro virtuoso più famoso della storia, è tornato nelle mani di un...

LA XVIII EDIZIONE DELLO

LA XVIII EDIZIONE DELLO "CHOPIN" DI VARSAVIA...

Anno 2021... 18° Edizione del Concorso Pianistico Internazionale "Chopin" di Varsavia. Ha vinto il 24enne canadese Bruce (Xiaoyu) Lii... All'esito di un attento esame della performance di questo...

TROPPA

TROPPA "RICHIESTA DI STATO"!

L’ultima settimana è stata caratterizzata da molteplici occasioni di “scontro” (ma, anche, di pregnanti riflessioni) sui rapporti tra la politica e la storia; tra la nostra società e tutto quello...

Politica Nazionale

QUANDO MANCA IL "RETROTERRA"...

La nave ConcordiaIl "recupero" della nave "Concordia" è stata un'operazione di ingegneria navale (credo che l'espressione sia corretta!) importante che, nel rispetto della tragedia umana che ne è stata alla base, farà storia.

Probabilmente farà "storia" anche la "leggerezza del Premier". Una frase pronunciata ieri da Renzi mi ha fatto rabbrividire: "per l'errore di uno hanno lavorato in tanti!"

Continua...

SENATO, CASTE E PRIVILEGI...

Camera dei Deputati...I privilegi sono "duri a morire": chi li ha se li tiene ben stretti ed i nostri politici non si sottraggono alla regola.

Sono anni che ci propongono e ripropongono una generica quanto non meglio precisata necessità di riforma del sistema Istituzionale. Sono mesi che ci donano i più sofisticati slogan sorretti dai più variegati effetti show. Sono mesi che, al netto della solita “caciara”, il nulla è sempre più pregnante e devastante.

Continua...

LETTERA AI RADICALI...

Frottole e cialtronate...(di Danilo Petri) - I radicali, neutralizzato Pannella dai suoi acciacchi, sono in confusione; il vecchio presbite, se fosse nei suoi panni, sarebbe il primo e più acerrimo oppositore di questo “equivoco fiorentino” e del suo mentore al Quirinale. Sarebbe il primo a denunciare la deriva farsesca ed illegale della nostra democrazia nazionale. Sarebbe il primo a stigmatizzare gli sfregi costituzionali che da qualche anno vengono reiteratamente inflitti alla Carta, al suo “spirito”, agli equilibri che aveva saputo realizzare dopo il ventennale regime.

Continua...

UN'APPENDICE DI PENSIERO...

Antonio Bassolino e Rosa Russo Jervolino(di Giuseppe Iacono) - Rileggendo quello che ho pubblicato ieri, mi è sopravvenuto un ricordo di diversi anni fa, che la dice lunga sul raffronto fra parole e fatti, soprattutto sul coinvolgimento della base nell'evoluzione civile e politica del nostro paese.

Antonio Bassolino, verso la fine della campagna elettorale che l'avrebbe portato nel 1993 a fare il sindaco di Napoli,affiggeva ovunque manifesti dove diceva che per far risorgere Napoli - cosa ben (...)

Continua...

LA LEZIONE DI "PAOLO"...

Il giudice Paolo Borsellino..."Il primo problema da risolvere nella nostra terra bellissima e disgraziata, non doveva essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che coinvolgesse tutti e specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità..."

Così scriveva anni fa il giudice Paolo Borsellino.

Continua...

AL TAVOLO DELLE IDEE...

10534094 682661201816562 57324290985387105 nIdee, idee, idee... Un'aspirazione “ripetutamente reiterata”. Proprio come il concetto di destra. Solo che non basta “dirla”, poi bisogna farla! Due mesi fa stavo per aderire ad un movimento nazionale. Ci siamo visti a metà strada. Ho incontrato persone semplici e la sintonia è stata quasi perfetta, sia sui contenuti che sulle sfumature... Poi “il mio idolo giovanile decide di RI-scendere in campo”; gli amici, che non avevano la ben che minima contezza della scelta che stessi per consumare, hanno iniziato (...)

Continua...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03