Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

CAMPANIA. OLTRE ALLA MODIVA, CHIUDEREI ANCHE LE SCUOLE...

CAMPANIA. OLTRE ALLA MODIVA, CHIUDEREI ANCHE LE SCUOLE...

Oggi, in Campania, su oltre 9.000 tamponi, si sono registrati ben oltre 750 contagiati da Covid-19. Che, con la riapertura delle scuole, la movida sfrenata del periodo estivo ed i rientri...

"SCERIFFO", SI, MA CON TUTTI!

NAPOLI... Una “ideale, laica preghiera” al “Governatore” Vincenzo de Luca... Immagino che a breve ritornerà a fare “lo sceriffo”. Che lo faccia, ex se ovvero intimando la relativa azione a chi di...

ELEZIONI REGIONALI IN CAMPANIA: L'AUDACE PROPOSTA DELLA CARFAGNA...

ELEZIONI REGIONALI IN CAMPANIA: L'AUDACE PROPOSTA DELLA CARFAGNA...

Elezioni Regionali in Campania... Non sarà facile la prossima tornata elettorale... De Luca è un personaggio particolare che, al di là dei modi, ha dato - comunque - una buonissima prova di se,...

"MASSIMO, CARMINE, IN BOCCA AL LUPO!"

Elezioni Amministrative del 10 giugno 2018... In alcuni Comuni manca poco meno di una settimana al voto. In tale ottica, per quanto possa contare, faccio il mio personale “in bocca a lupo” a...

Dalla Campania

IL PD, LE PRIMARIE E LA DESTRA VENDUTA!

Vincenzo De Luca. Sindaco di SalernoAlla fine, il fantomatico esito delle “primarie del PD” in Campania è stato chiaro: Vincenzo De Luca, il decaduto, discusso e chiacchieratissimo Sindaco di Salerno, sarà il candidato del centro-sinistra per le prossime Regionali.

Il risultato, sinceramente, non mi ha per nulla meravigliato, sia perché lo avranno effettivamente votato tantissimi elettori del PD, compresi quelli variamente “reclutati” all'ultimo secondo; sia perché lo avrà “sostenuto” - se non addirittura (...)

Continua...

IMMIGRATI, ITALIANI E POCKET MONEY...

Immigrati. Italiani e poket moneyGIUGLIANO (NA) – Quasi cinquantamila euro al giorno. Circa diciassette milioni di euro l’anno. Questo è il costo degli immigrati ospitati nei centri di accoglienza della provincia di Napoli. Un “giro d'affari” stratosferico ed intorno al quale ruotano gli interessi di associazioni, onlus e centri alberghieri discolati tra Varcaturo, Licola, Pozzuoli e Giugliano.

I Centri di Accoglienza, come previsto dalla vigente normativa, dovrebbero ospitare gli immigrati per non più di 35 giorni. La realtà, invece, racconta (...) 

Continua...

LE PORTE DI NAPOLI. L'ENNESIMA PERDITA!

centri-commerciali-leroy-merlinAFRAGOLA (NA). Soltanto poco più di due anni. Tanto è durata “l'avventura imprenditoriale” della Leroy Merlin “da queste parti”. La sede chiuderà definitivamente i battenti il prossimo 4 gennaio.

Per salvare il posto di lavoro, i 100 addetti attualmente in forza alla struttura dovranno accettare il trasferimento nel nuovo punto vendita di Torre Annunziata che sarà inaugurato proprio a gennaio. Incerta la sorte dei circa 30 addetti part time.

Dopo l'ormai imminente chiusura dello store (...)

Continua...

VELIA, PARMENIDE E LA BUROCRAZIA!

Velia 0975VELIA (Salerno) - La vegetazione cresce rigogliosa, avvolge antiche colonne, invade i resti del tempio di Esculapio e minaccia di soffocare il teatro greco. La città della scuola eleatica appare ricoperta da un manto di erba e rovi. Fino a qualche tempo fa, in carenza del pubblico intervento, ci "pensava" un privato allevatore di cavalli che con quell'erba nutriva i propri cavalli. L'allevatore rasava l’erba attorno alle necropoli e ripuliva gli spiazzi insistenti tra i resti della scuola del filosofo Parmenide. Una cura efficiente ed efficace di un pezzo di storia della nostra civiltà.

Continua...

L'ACQUA NEL NOLANO.

Acqua-vitalizzata-con-sistema-Grander imagelargeNOLA (NA). I risultati di una recente analisi del Forum Ambiente, Area Nolana, Rifiutarsi e Città Viva, sono stati diffusi in rete ed i dati di specie, soprattutto per quanto concerne la pericolosità delle acque delle falde, sono disarmanti.

Questo il documento in questione...

«Negli ultimi mesi a Nola si sta registrando un preoccupante innalzamento della falda acquifera. A Polvica si è recentemente creato un lago dalle (...)

Continua...

POMPEI: IL GRANDE OSTAGGIO!

Pompei. Il grande ostaggio...POMPEI (Napoli). Sono arrivati da mezzo mondo per ammirare una delle meraviglie delle antichità ma sono rimasti fuori ai cancelli d’ingresso, sotto il sole, per ore.

In cinquecento hanno dovuto attendere fino alle 10,30 per entrare negli Scavi di Pompei, bloccati da una protesta sindacale a oltranza promossa da Cisl, Unsa, Filp e Usb di Pompei.

L’obiettivo delle organizzazioni sindacali (...)

Continua...

SALERNO E GLI SPAZZINI ASSENTEISTI!

spazzini-assenteisti-salerno-300x225SALERNO. Triste e solita storia di assenteisti, privi di scupoli.

Nel Salernitano avrebbero dovuto pulire le strade dai rifiuti e invece erano dediti ad altro...

Secondo le indagini, nel periodo compreso tra novembre 2012 e gennaio 2013, gli indagati avrebbero regolarmente timbrato i cartellini anche per conto di colleghi assenti, ritardatari o che si erano allontanati dal luogo di lavoro prima della fine di turno.

Continua...

LA FONTANA DEL RE...

boschi-di-quisisana-le-fontane-del-reCASTELLAMMARE DI STABIA. Oramai i delinquenti se le inventano e le praticano proprio tutte, e senza se e senza ma!
Così accade che, nei boschi di Quisisana, sempre più terra di nessuno e sistematicamente saccheggiati e deturpati come se nulla fosse, si rubino anche i gradini di pietra che permettono l'accesso alla sontuosa fontana voluta dai Borboni.
Insomma, l'antica pietra che ricopriva gli scalini è stata asportata quasi per intero, lasciando in (...)

Continua...

QUELLA NOSTRA GENTE CHE NON SPERA NEANCHE...

1505523 625399080867602 1681019965 nCASTEL VOLTURNO (CE). E' stato oltremodo triste rivedere il servizio video del massimo quotidiano locale sulle condizioni in cui versano migliaia di italiani a Castel Volturno, alla periferia della città costiera casertana.
Migliaia di persone che vivono in abitazioni sprovviste di porte e finestre; alcune volte senza neanche l’acqua corrente e l’energia elettrica e che si sostengono con la carità o con piccoli lavori manuali, ovviamente a nero.

Continua...

UNA FOTO NEL SEGNO DEL DEGRATO!

unafotonelsegnodeldegradoSORRENTO (NA). Una foto scattata "al volo"! Tanto è bastato per immortalare il degrado e lo stato d'abbandono in cui versano i resti della villa romana, probabilmente appartenuta a Pollio Felice e nota come "Bagni della regina Giovanna", sita a Capo di Sorrento, in un contesto paesaggistico unico al mondo. Da meta dei sogni, da luogo invidiatoci in tutto il mondo, da sito di memorabili riprese fotografiche e video, a segno tangibile di una società e di Istituzioni sempre più distratte...

Continua...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03