Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

CAMPANIA. OLTRE ALLA MODIVA, CHIUDEREI ANCHE LE SCUOLE...

CAMPANIA. OLTRE ALLA MODIVA, CHIUDEREI ANCHE LE SCUOLE...

Oggi, in Campania, su oltre 9.000 tamponi, si sono registrati ben oltre 750 contagiati da Covid-19. Che, con la riapertura delle scuole, la movida sfrenata del periodo estivo ed i rientri...

"SCERIFFO", SI, MA CON TUTTI!

NAPOLI... Una “ideale, laica preghiera” al “Governatore” Vincenzo de Luca... Immagino che a breve ritornerà a fare “lo sceriffo”. Che lo faccia, ex se ovvero intimando la relativa azione a chi di...

ELEZIONI REGIONALI IN CAMPANIA: L'AUDACE PROPOSTA DELLA CARFAGNA...

ELEZIONI REGIONALI IN CAMPANIA: L'AUDACE PROPOSTA DELLA CARFAGNA...

Elezioni Regionali in Campania... Non sarà facile la prossima tornata elettorale... De Luca è un personaggio particolare che, al di là dei modi, ha dato - comunque - una buonissima prova di se,...

"MASSIMO, CARMINE, IN BOCCA AL LUPO!"

Elezioni Amministrative del 10 giugno 2018... In alcuni Comuni manca poco meno di una settimana al voto. In tale ottica, per quanto possa contare, faccio il mio personale “in bocca a lupo” a...

Politica Locale

GLI IMMIGRATI E LA SAGRA DEL GROTTESCO...

Belluno. La protesta degli immigratiBELLUNO – Al grottesco oramai ci siamo arrivati ed anche da parecchio tempo per la verità!

Ieri pomeriggio, a Ponte nelle Alpi, nel centro di La Secca, nel Bellunese - dove sono ospitati decine di clandestini inviati dal governo Renzi – gli immigrati hanno bloccato la strada che porta alla stazione per protestare sulla qualità della nostra ospitalità.

I clandestini – che oramai vivono nel nostro Paese da ben 4 mesi e che comportano un costo giornaliero di € 45,00 cadauno - si sono detti non soddisfatti del cibo e dell’arredo della struttura.

In particolare vorrebbero: 1) stanze con tv privata - altrimenti i 40 ospiti (a cui la struttura che li (...)

Continua...

I CLANDESTINI SIAMO NOI...

 

I clandestini siamo noi(di Andrea G. Calì) - CATANIA. A Catania siamo arrivati ad un punto limite.
Non passa giorno che non si sappia di qualche atto violento nei confronti di vigili, polizia, carabinieri, ed ora anche di semplici netturbini!
E' notizia di ieri che in una nota piazza del centro storico un netturbino mentre faceva il suo LAVORO, ha chiesto ad un senegalese con un banchetto "monta e smonta" di spostarsi per dargli il tempo di finire la pulizia. Non lo avesse mai fatto! E' stato aggredito verbalmente e poi con una (...)

Continua...

DALL'ACQUA DI ROMA ALLE FRANE DI POMPEI...

dallacquadiromaallefranedipompeiAl peggio non c'è mai fine verrebbe da dire, ma sarebbe la solita frase ad effetto, l'ennesimo show mediatico e degli show siamo tutti oltremodo stanchi...

Ciò non di meno è decisamente assurdo che si debbano ancora sentire notizie come quella di Roma, dove in una buona parte dell'urbe non sarà possibile utilizzare l'acqua sino a fine anno perchè contamitata, e di Pompei, del sito archeologico (...)

Continua...

ROMA CAPUT MUNDI...

roma caput mundiRoma. La culla del diritto. La Capitale dell'Impero. La Terra dei Cesari, almeno un tempo!
Oggi, invece, drammatico simbolo di degrado amministrativo e gestionale, di sperperi e di sistematica incapacità politica. Storia di clientele e “distrazioni”, di scelte mai consumate e di sistematici rinvii!
Prima Città della Cultura, poi Città Sicura: almeno questo doveva essere e diventare Roma nelle intenzioni di chi l'ha complessivamente amministrata negli ultimi vent'anni.

Continua...

REGIONE MARCHE: L'INVENZIONE DEL V.I.A. POSTUMA...

biogas(di Gessica Menichelli) - Aggiornamenti Biogas Marche. Matelica - La creatività si sa è una dote rara, e per questo spicca sempre tra le banalità delle idee che si aggrovigliano tra di loro, e in fatto di creatività la regione Marche ne ha da vendere, se si giunge a creare persino una nuova figura dal senso stravolto, per rimediare ad un "errore" riconosciuto dalla Corte Costituzionale.

Continua...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03