Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

 

 

Testata



Accedi  \/ 

Collegati al tuo Account

A NAPOLI, LA

A NAPOLI, LA "RISSA", CONTINUA...

NAPOLI – Produce una tristezza profondissima la reiterata e continuata querelle in corso d'opera tra le Istituzioni Cittadine, da una parte, e quelle Regionali e Nazionali, dall'altra. Napoli ha...

REFERENDUM. DIRE NO, NON BASTA!

REFERENDUM. DIRE NO, NON BASTA!

E' da mesi, oramai, che i vari attori del mondo della politica e della società civile stanno "ragionando" in materia di Riforma Costituzionale. L'imminente voto sul Referendum relativo alle...

"RESISTERE IN PIEDI..."

(di Daniele Capezzone) - Quella di Pietro Nenni è una figura due volte gigantesca. Una prima volta per la sua biografia personale e familiare. Nasce nel 1891 da una famiglia poverissima (con i...

AREZZO: IL PALAZZETTO DELLA CULTURA...

AREZZO: IL PALAZZETTO DELLA CULTURA...

(di Danilo Petri) - Nell'Aprile del 2006 scrissi un piccolo libro dedicato alla mia città. Mi piace estrarre questo raccontino di fantasia (un giornalista che racconta ad un amico di una visita ad...

A NAPOLI, LA "RISSA", CONTINUA...

de luca e de magistrisNAPOLI – Produce una tristezza profondissima la reiterata e continuata querelle in corso d'opera tra le Istituzioni Cittadine, da una parte, e quelle Regionali e Nazionali, dall'altra. Napoli ha problemi seri e profondi. Andrebbero affrontati armonicamente e con grande serenità d'analisi e di proposizione, e invece... Invece, ognuno fa il suo, personalissimo, “giochetto”. Ognuno pensa soltanto al proprio tornaconto. Ognuno fa soltanto per se stesso e basta!

Su Bagnoli, sull'area dell'ex Italsider (...)

Continua...

REFERENDUM. DIRE NO, NON BASTA!

Assemblea-CostituenteE' da mesi, oramai, che i vari attori del mondo della politica e della società civile stanno "ragionando" in materia di Riforma Costituzionale. L'imminente voto sul Referendum relativo alle modifiche della Costituzione (così come votate e propugnate dall'attuale maggioranza di Governo, sia formale, che "sostanziale") è occasione fin troppo ghiotta per farsi sfuggire la possibilità di palesare i "distinguo" e condurre la propria battaglia.

Lungi dal voler escplicitare una qualsivoglia valutazione di merito sulla Riforma che sarà (...)

Continua...

"RESISTERE IN PIEDI..."

Pietro Nenni e Bettino Craxi(di Daniele Capezzone) - Quella di Pietro Nenni è una figura due volte gigantesca.

Una prima volta per la sua biografia personale e familiare. Nasce nel 1891 da una famiglia poverissima (con i genitori che lavorano a servizio presso una famiglia nobile); perde il papà a 5 anni; finisce in un orfanotrofio. E sarà l’esperienza formativa principale: per l’incontro con il dolore, per l’imprinting della solitudine e della sofferenza, ma anche per uno studio forsennato, grazie ai libri rimediati da un giovane compagno, e letteralmente divorati nella soffitta dell’istituto.

Continua...

AREZZO: IL PALAZZETTO DELLA CULTURA...

danilo(di Danilo Petri) - Nell'Aprile del 2006 scrissi un piccolo libro dedicato alla mia città. Mi piace estrarre questo raccontino di fantasia (un giornalista che racconta ad un amico di una visita ad Arezzo): espediente letterario per esporre uno dei progetti che nel libro viene trattato più formalmente. Lo pubblico perché a distanza di dieci anni quel Palazzo è ancora vuoto.
 
Arezzo è una bella città. Sono salito con le scale mobili che dalla parte nord della città raggiungono la collina nobile e antica. L'incontro con le antiche muragià è suggestivo ma, quando (...)

Continua...

"OVERLORD", CARLO NORDIO, E LA FORZA DELLA GRANDE STORIA...

overlord(di Daniele Capezzone) - Di Carlo Nordio si sa che è un magistrato capace e competente impegnato in alcune delle inchieste più rilevanti della vita pubblica italiana degli ultimi decenni. A suo merito c’è anche una coraggiosa riflessione pubblica sui temi della giustizia, lontanissima dagli approcci corporativi, e – a maggior ragione – dai conformismi manettari e giustizialisti. Ne sono testimonianza le sue reiterate prese di posizione controcorrente: a favore del superamento del “dogma italiano” dell’obbligatorietà dell’azione penale; a favore di una discussione laica e senza pregiudizi sulla separazione delle carriere tra magistrati inquirenti e giudicanti (...)

Continua...

"SANTITA'. SANTITA'. SANTITA'..."

madre teresa bambini N1(ROMA) - Piazza San Pietro gremita. "Santità. Santità. Santità..."

Oggi ne ho lette davvero tante su Madre Teresa di Calcutta. Non sempre i pareri sono stati concordanti, però. Gli esperti ed i commentatori hanno variamente spaziato ed argomentato, sino al punto di supporre che il suo "sorriso" fosse soltanto di "facciata".

Ognuno ha il diritto, e la libertà, di interpretare gli eventi della storia, della crono-storia e dell'attualità così come meglio crede. Farlo con metodo (...)

Continua...

LogoV

Il "laboratorio" politico e sociale per una nuova stagione di idee...

Seguici anche su

facebook         twitter

Contatti

Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/03